REACH - Fenilmercurio

Restrizione REACH - Applicazione del punto 62 a partire da Ottobre 2017 per i composti di fenilmercurio

In accordo al Regolamento (UE) N. 848/2012, l’Allegato XVII del regolamento REACH è stato modificato per l’inserimento della restrizione relativa ai composti di fenilmercurio.

I composti di fenilmercurio riportati nella tabella di seguito, devono soddisfare i seguenti requisiti:

  • Ne sono vietati la fabbricazione, l’immissione sul mercato e l’uso come sostanze o in miscele a decorrere dal 10 ottobre 2017 se la concentrazione di mercurio nelle miscele è pari o superiore allo 0,01 % in peso.
  • È vietata l’immissione sul mercato di articoli o loro parti contenenti una o più di queste sostanze a decorrere dal 10 ottobre 2017 se la concentrazione di mercurio negli articoli o nelle loro parti è pari o superiore allo 0,01 % in peso.

        

Vi ricordiamo che i cinque composti del fenilmercurio sono notoriamente utilizzati soprattutto come catalizzatori nei sistemi poliuretanici utilizzati per rivestimenti, adesivi, sigillanti e applicazioni elastomeriche. I catalizzatori al mercurio sono incorporati nella struttura polimerica e rimangono nell’articolo finale dal quale i composti di mercurio o fenilmercurio non vengono rilasciati intenzionalmente.

Le disposizioni sopra riportate si applicheranno a decorrere dal 10 ottobre 2017.


Come UL può aiutarvi

I nostri esperti sono a vostra completa disposizione. 
Contattateci scrivendo a EMEALA.InfoCRS@ul.com

Fonte